Diventa socio
Sostieni la nostra attività Contatti

 

Cerca per parola chiave
 

 

Autori

 

Ci sono 1614 persone collegate

 

\\ Home Page articoli : Articolo
Migranti di ieri, migranti di oggi.
Di Pierini Alessandro - 09/11/2007 - Attualità - 1114 visite - 0 commenti

Ecco un breve estratto dal discorso che il presidente francese Sarkozy ha pronunciato ieri pomeriggio davanti al Congresso USA. Prodi dovrebbe prenderne giusta ispirazione, la prossima volta che incontra il premier rumeno:

“Il sogno americano voleva dire mettere in pratica ciò che il vecchio mondo aveva sognato. Il sogno americano, era provare a tutti gli uomini che la libertà, la giustizia, i diritti dell'uomo, la democrazia non sono utopie ma la politica più realistica e più capace di migliorare la sorte di ciascuno. A milioni di uomini e di donne venuti da tutti i paesi, che hanno costruito la più grande nazione del mondo con le loro mani, con la loro intelligenza e con la loro cuore, l'America non ha detto: "venite, e vi sarà dato tutto ". Ha detto loro: "venite, e non vi sarà messo limite a quel che potrete fare col vostro coraggio e il vostro talento". L'America ha la capacità straordinaria di dare a ciascuno una seconda possibilità. Qui, il più famoso come il più umile dei cittadini sanno che nulla è dovuto e che tutto si guadagna. È ciò che fa il valore morale dell'America. L'America non ha insegnato agli uomini l'idea della libertà. Ne ha insegnato loro la pratica. E si è battuta per questa libertà ogni volta che l’ha sentita minacciata...“

 
Nessun commento trovato.

I commenti sono disabilitati.