Diventa socio
Sostieni la nostra attivitą Contatti

 

Cerca per parola chiave
 

 

Autori

 

Ci sono 1818 persone collegate

 

\\ Home Page articoli : Articolo
Quanto ci costerą Odifreddi a Trento?
Di Francesco Agnoli - 21/04/2009 - Attualitą - 1413 visite - 0 commenti

Proprio dovunque! Che bello, anche la piccola città di Trento ospita oggi, con suono di trombe, due paginate sull'Adige e altre altrove, il mitico Odifreddi, quello per cui i cristiani sono tutti "cretini", e il cristianesimo è una religione per minus habens. Odifreddi insieme alla Hack è la faccia della scienza ufficiale, quella che sola può comparire in tv, questa grande creatrice di miti fasulli, a giorni alterni. La Hack ormai ha la sua età, mentre Odifreddi ha un ottimo fisico: riesce ad essere dovunque.

A Trento inaugurerà anche il festival della montagna: del resto nei suoi libri discetta sull'ebraico, sulla filologia biblica, cita parole in sanscrito, frasi in latino, greco...tutto, senza aver mai fatto né il classico, né l'università apposita; perchè non dovrebbe parlare anche al festival della montagna? E poi a quello del vino, della birra, a inaugurare le Olimpiadi, i mondiali, e chi più ne ha più ne metta? Tanto più che la cosa frutta i suoi soldini. Una volta invitai Odifreddi a Trento, per un confronto (conservo ancora la sua mail di risposta): dissi che avevamo pochi soldi e lui, magnanimo, volle venirci incontro: vabbè, disse, duemila euro più le spese!

A Trento abbiamo chiamato Ferrara, Socci, Messori...sono venuti tutti gratis, neppure i soldi del viaggio hanno voluto. Proposi 1500 euro. Ma Odifreddi no: “il pagliaccio, se lo faccio, penserà, almeno che sia redditizio...speriamo solo che un giorno in tv non mi chiedano di spiegare il mio passato da seminarista. Non sarebbe bello dover ammettere che sono stato un cretino anch'io..."..

 
Nessun commento trovato.

I commenti sono disabilitati.