Diventa socio
Sostieni la nostra attivitą Contatti

 

Cerca per parola chiave
 

 

Autori

 

Ci sono 329 persone collegate

 

\\ Home Page articoli : Articolo
Aiutiamo il Baby Hospital di Betlemme
Di Libertą e Persona - 31/12/2008 - Solidarietą - 1490 visite - 0 commenti

Di fronte al dolore e alla guerra siamo impotenti, storditi, spaventati. Ma abbiamo una piccola possibilità di intervenire, di manifestare la nostra vicinanza a chi soffre. Per questo abbiamo fatto un piccolo versamento di 400 euro al Baby Hospital di Betlemme, il grande ospedale dei bambini della città in cui è nato Gesù stesso.

Dal sito dell'ospedale: Nella regione di Betlemme ed Hebron vivono oltre 100.000 bambini al di sotto dei quattro anni. La Palestina nel suo insieme ne conta più di 500.000. Per questi piccoli non esiste assistenza sanitaria garantita. Per questo il Caritas Baby Hospital di Betlemme, dal punto di vista sanitario, è una struttura irrinuciabile per la regione. E’ infatti l’unico ospedale pediatrico in Cisgiordania e nella striscia di Gaza. Assistenza medica di base per tutti i bambini Dal 1952 le porte del Caritas Baby Hospital sono aperte ogni giorno – senza interruzione – a tutti i bambini e alle loro mamme. Il fondatore, padre Pater Ernst Schnydrig, si era posto come obiettivo quello di assicurare un’assistenza medica di base ai bambini, vittima delle conseguenze del conflitto israelo-palestinese. Per loro, questo ospedale resta a tutt’oggi un’oasi di pace e di serenità”.

Chi volesse fare un versamento per il Baby Hospital può farlo sul C/C postale 69795961 intestato appunto al Baby Hospital di Betlemme(email: aiutobbvr@libero.it; tel. 0457158475)

 
Nessun commento trovato.

I commenti sono disabilitati.