Diventa socio
Sostieni la nostra attivitą Contatti

 

Cerca per parola chiave
 

 

Autori

 

Ci sono 620 persone collegate

 

\\ Home Page articoli : Articolo
Violenza inaudita a Gaza.
Di Francesco Agnoli - 28/12/2008 - Attualitą - 1127 visite - 0 commenti
Si parla di 270 morti e 630 feriti, dopo gli attacchi isrealiani a Gaza. Le vicende della guerra in Libano non hanno insegnato nulla. Il papa stamattina ha preso una netta posizione: di condanna contro gli attacchi violenti ed indiscriminati, anche su civili, contro il «tragico susseguirsi di attacchi e di rappresaglie» a Gaza. All’Angelus in piazza San Pietro Benedetto XVI chiede il ripristino della tregua nella Striscia ed afferma: «La patria terrena di Gesù non può continuare ad essere testimone di tanto spargimento di sangue, che si ripete senza fine! Violenza inaudita. Serve un sussulto di umanità». Benedetto XVI, che dovrebbe recarsi in Terra Santa a maggio, ha poi detto: «Sono profondamente addolorato per i morti, i feriti, i danni materiali, le sofferenze e le lacrime delle popolazioni vittime di questo tragico susseguirsi di attacchi e di rappresaglie. Imploro la fine di quella violenza che è da condannare in ogni sua manifestazione, e il ripristino della tregua nella striscia di Gaza».
 
Nessun commento trovato.

I commenti sono disabilitati.