Diventa socio
Sostieni la nostra attivitą Contatti

 

Cerca per parola chiave
 

 

Autori

 

Ci sono 246 persone collegate

 

\\ Home Page articoli : Articolo
Cattolici, fedeli alla Chiesa, non clericali.
Di Caius - 12/10/2008 - Politica Trentina - 1056 visite - 0 commenti
Non è questo il sito dove si faccia del gratuito anticlericalismo...eppure amareggia vedere quello che salta fuori dalla vicenda Grisenti: si viene a sapere, quello che già si intuiva, e cioè che la contiguità tra centro sinistra e buona parte del clero trentino che conta, affonda le sue radici in una contiguità ideologica, il catto-comunismo, ma anche in una serie di piaceri, aiuti, favori, non indifferenti... Le donazioni di Grisenti ai vari parroci, alle varie iniziative ecclesiali, non sarebbe nulla di male in sè, se non si affiancasse ad una puntuale alleanza politica spesso troppo evidente. Non è un mistero che laici impegnati in politica, che si battono per i valori non negoziabili, anche con grinta e coraggio, vengano considerati scomodi, mentre gli uomini alla Grisenti, che non hanno mai preso una posizione pubblica un poco coraggiosa, ad esempio in occasione di dibattiti sulla legge 40, sulla ru 486, sul testamento biologico ecc., siano ritenuti a tutti gli effetti degli amici, non solo umanamente, che può sempre andare, ma anche politicamente. Il discorso andrebbe allargato, a parere di chi scrive, a personalità come Dellai e Tarolli, che si dichiarano credenti, non mancano di far giungere soldi al mondo cattolico, ma mai e poi mai si sentono chiamati a testimoniare verità scomode, nei momenti opportuni, quando il dibattito incalza.
 
Nessun commento trovato.

I commenti sono disabilitati.